» credits    » AREA CLIENTI
 
Home PageChi siamoDove siamoProdottiContattiGallery
 
 
Torna indietro
Realizzato utilizzando le rifilature del culatello, si presenta più magro, con un macinato più fine del salame tradizionale.
Viene insaccato in piccoli e sottilissimi budelli chiamati in dialetto "filsola" (piccola fettuccia) ed è pronto al taglio dopo 15 - 20 giorni dalla preparazione.
Nell' antichita', proprio come oggi, era il primo salume ad essere consumato dopo la lavorazione del suino.
I nostri nonni dicevano che se riusciva bene, tutti gli altri salumi da loro insaccati sarebbero venuti altrettanto bene.
Essendo insaccato in questo piccolo e sottilissimo budello, che aderisce perfettamente alla sua carne, per poterlo mangiare vi consigliamo di lasciarlo una decina di minuti in un recipiente con acqua fredda, pelatelo poi completamente.





Una curiosità, nel 2003 durante una manifestazione, abbiamo creato lo strolghino più lungo del mondo,entrati nel guinnes dei primati questo serpentone era lungo 386.80 metri.
 

   

I nostri prodotti Galleria immagini Notizie